ti emo











{novembre 10, 2012}   gli StereoLibido approdano su Ti Emo – Ascoltiamoli

Presentiamo oggi una nuova band proveniente dall’ immenso mondo del rock underground italiano:gli StereoLibido.

Gli StereoLibido nascono, come da loro descrittoci, con parto cesareo, nell’estate del 2003, da un perfetto connubio d’idee ed emozioni sprigionate dalle menti, alquanto discutibili, di Andrea Duz e Luca Gazzetta.

E’ un progetto con un chiaro sfondo satirico, un sapiente mix di pop-folk e demential rock (più vicina  al sound con ambientazione da c.s.o.  alla skiantos, che vicina ad atmosferiche cervellotiche alla bugo direi…). Le simpatiche parole autobiografiche pervenuteci dalla band, ci sembrano il miglior modo di presentare questa insolita formazione:

“Nella band vengono coinvolti anche due amici, nonché musicisti, di vecchia data dei cofondatori. Emanuele “Mastro Mamu” Zuppello prende posto dietro pelli e fusti di legno, Alessandro Bonanni pone le sue dita su quattro grosse corde di metallo.Durante i numerosi ed infruttuosi tentativi d’inserire un chitarrista solista (e dopo l’abbandono di uno dei co-fondatori) l’insolita formazione Bonanni-Gazzetta-Zuppello, grazie alla semplicità della sonorità ed alla ridotta immissione di idee procrea  diverse canzoni che aggradano i musicisti e riscuotono interesse negli amici preventivamente plagiati.Lo spirito viene ulteriormente rinvigorito con l’arrivo dell’ambitissimo, quanto insperato, chitarrista  grunge Alessandro Godeassi. Egli riesce nella complicata funzione di amalgamare suoni rock a composizioni varie e spesso indefinite dando forma e sostanza al nuovo gruppo: gli StereoLibido.”

Puoi ascoltare i Stereoibrido  su:
http://www.stereolibido.it/public/2011/index.php?id=media
http://www.myspace.com/stereolibido


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

et cetera
dagolou

This WordPress.com site is the bee's knees

Rock the Shop

stomping...pumping...grinding...thumping..

My Trephine

Locked Lips Also Sink Ships

La Giornalista Scalza

A great WordPress.com site

1 Song 1 Show

a singular show inspired by a solitary song

I(r)Radiati

Con una erre o due?

Daniele Salomone

Archivio online

INDIEgestione

una scorpacciata di indie

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Wunderbar - Siena

"L'uomo prima è meravigliato, poi si muove." (F. Hadjadj)

Newtopia

Free Music for Free People

« A MEGGHIU PAROLA E' CHIDDA CA ◙ SI RICI » || di Gabriele Ener.

Ciò che non siamo in grado di cambiare, dobbiamo provare a descriverlo.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

baseMultimedia

Comunicazione e Promozione

Le Grandi Recensioni

recensioni semiserie di musica, cinema, letteratura eccetera

STRANGE JOURNAL

A great WordPress.com site